Aggiornamenti ripresa attività formative in modalità residenziale

Stiamo vivendo la fase 2 di questa pandemia, visto il periodo difficile che stiamo affrontando che condiziona fortemente le attività lavorative compresa la Formazione, e considerato il momento di incertezza sulla ripresa dell’attività formativa D.lgs. 81/08, ci sembra doveroso portarvi a conoscenza degli aggiornamenti sulla possibilità di erogare i Corsi di formazione in modalità residenziale, Fad e videoconferenza.

Ad oggi l’unica regione che ha previsto la Formazione residenziale oltre a quelle Fad e Videoconferenza, è la Regione Sicilia, che in data 07-05-2020 ha emanato la Circolare n. 1 con le nuove Disposizioni per la Formazione in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro – Emergenza Covid-19.

Infatti, la seguente circolare indica le modalità da osservare per il corretto svolgimento dei Corsi di Formazione. Infatti i soggetti formatori che intendono attivare nel territorio regionale Corsi di Formazione e di aggiornamento a distanza tramite la modalità di Videoconferenza dovranno attuare la procedura di avvio corso descritta nella Circolare.

In particolare tale circolare autorizza anche la Formazione residenziale Ai sensi dell’art. 37 del D.lgs. 81/2008 il datore di lavoro potrà effettuare l’addestramento sul luogo di lavoro incaricando persona esperta e rispettando le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 previste dai Protocolli di sicurezza del 24 aprile 2020.

Le presenti disposizioni entrano immediatamente in vigore e cessano di aver efficacia non appena verrà dichiarata la sospensione delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19 relative alla formazione professionale.

Per quanto riguarda tutte le altre regioni, attualmente è possibile erogare la formazione SOLO in modalità Fad e Videoconferenza, la riattivazione della Formazione in modalità RESIDENZIALE è programmata a decorrere dal 17 maggio 2020, come previsto dal Dcpm del 26-04-2020.

Per qualsiasi informazione o chiarimento è possibile contattare la nostra segreteria: formazione.casini@gmail.com – 370.1331665

Condividi:

Facebook
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Requisiti Manager HSE: quali sono?

QUALI REQUISITI DI CONOSCENZA, COMPETENZA ED ABILITÀ DEVE POSSEDERE IL HSE MANAGER?     Il Manager HSE deve possedere una conoscenza gestionale negli ambiti HSE

Manager HSE: la nuova figura professionale

Manager HSE: delineata una nuova figura professionale con competenze e abilità precise.     La UNI 11720:2018 pubblicata il 19/07/2018 dal titolo “Attività professionali non

Sicurezza antincendio in azienda

Sicurezza antincendio in azienda: nuovo Decreto GSA Siamo sempre più prossimi all’entrata in vigore (4 ottobre 2022) del Decreto GSA (Gestione Sicurezza Antincendio) nato il 2

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?