Sono ammissibili le imprese costituite in forma di società di capitali, le società cooperative e le società consortili, le reti di imprese mediante il ricorso allo strumento del contratto di rete. Sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative che:

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto impianti, dell’eventuale contributo diretto alla spesa e/o alla formazione e del finanziamento agevolato, alle condizioni ed entro i limiti delle intensità massime di aiuto previste dal regolamento (UE) n. 651/2014 (“Regolamento GBER”). Il finanziamento agevolato concedibile è compreso tra il 30% ed il 50% degli investimenti ammissibili.