Contributo a fondo perduto Toscana per concessione di voucher per l’accesso a spazi di coworking

Possono richiedere il voucher i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: essere residente e/o domiciliato in Toscana; essere titolare di partita IVA da non più di 12 mesi alla data di presentazione della domanda a valere sul presente avviso; appartenere ad una delle seguenti tipologie: soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi, soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge 4/2013 e/o alla legge regionale n. 73/2008, soggetti iscritti alla gestione separata dell’Inps

Cosa finanzia il voucher: fino a 3.000,00 euro per le spese di affitto della postazione di coworking, fino a massimo 500,00 euro per le spese di viaggio, vitto e alloggio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?