Corso di Primo Soccorso (Aziende Gruppo A)

[vc_row][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

Descrizione

Gli argomenti trattati dal corso riguardano l’attuazione dei primi interventi di soccorso, le conoscenze generali sui traumi e le patologie specifiche dell’ambiente di lavoro, allo scopo di fornire le conoscenze necessarie per attuare le azioni previste in situazioni di emergenza a fronte di un successivo intervento medico.
Riferimenti Normativi: Le discipline impartite sono conformi a quanto previsto dagli Allegati n. 3 e n. 4 del Decreto Ministeriale 388 del 15 Luglio 2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale” ed al Decreto Legislativo n. 81 del 9 Aprile 2008 e s.m.i.

Gruppo A 

• Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all’articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;

• Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno (clicca sul collegamento per consultare la tabella). Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;
• Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura.

Aggiornamento

L’aggiornamento è previsto ogni 3 anni.

Programma del Corso

Allertare il sistema di soccorso:

• cause e circostanze dell’infortunio;
• comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi diassistenza sanitaria di emergenza.

Riconoscere un’emergenza sanitaria:

• scena dell’infortunio;
• accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato;
• nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio;
• tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.

Attuare gli interventi di primo soccorso:

• sostenimento delle funzioni vitali;
• riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso.

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro:

• cenni di anatomia dello scheletro;
• lussazioni, fratture e complicanze;
• traumi e lesioni cranio-encefalitici e della colonna vertebrale;
• traumi e lesioni toraco-addominali.

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro:

• lesioni da freddo e da calore;
• lesioni da corrente elettrica;
• lesioni da agenti chimici;
• intossicazioni;
• ferite lacero contuse;
• emorragie esterne.

Acquisire capacità di intervento pratico:

• tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.;
• tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute;
• tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta;
• tecniche di rianimazione cardiopolmonare;
• tecniche di tamponamento emorragico;
• tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato;
• tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici
e biologici.

[/vc_column_text][/vc_column]

[vc_column width=”1/3″ css=”.vc_custom_1570441807744{padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;}”][vc_message message_box_style=”solid-icon” style=”square” message_box_color=”peacoc” icon_fontawesome=”fa fa-calendar” css=”.vc_custom_1570442030330{padding-bottom: 10px !important;}”]

Corsi in programmazione

Scopri tutte le date disponibili per i nostri corsi in programmazione.
Puoi registrarti direttamente all’evento, oppure per ogni informazione puoi scriverci a: formazione@jonatacasini.it[/vc_message][vc_message]Per conoscere le disponibilità, le modalità e i costi dei corsi proposti, è possibile attraverso il modulo di contatto sottostante, oppure telefonando alla nostra segreteria al numero 370.1331665[/vc_message][vc_row_inner css=”.vc_custom_1570441826736{padding: 5px !important;background-color: rgba(30,115,190,0.19) !important;*background-color: rgb(30,115,190) !important;}”][vc_column_inner][contact-form-7 id=”943″][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column]

[/vc_row]

Condividi:

Facebook
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Attrezzature antincendio: le novità

Il cosiddetto Decreto Controlli, emesso nel settembre 2021, dal settembre 2022 cambierà i criteri generaliper il controllo e la manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio. Il

Nuova norma per i materiali contenenti amianto

Il cambio della normativa dell’amianto L’Ente Nazionale Italiano di Unificazione ha pubblicato la UNI 11870:2022 – Materiali contenenti amianto – Criteri e metodi per l’individuazione

Requisiti Manager HSE: quali sono?

QUALI REQUISITI DI CONOSCENZA, COMPETENZA ED ABILITÀ DEVE POSSEDERE IL HSE MANAGER?     Il Manager HSE deve possedere una conoscenza gestionale negli ambiti HSE

Manager HSE: la nuova figura professionale

Manager HSE: delineata una nuova figura professionale con competenze e abilità precise.     La UNI 11720:2018 pubblicata il 19/07/2018 dal titolo “Attività professionali non