Aggiornamento formazione sicurezza sul lavoro al tempo del coronavirus

[vc_row css=”.vc_custom_1584008777732{padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;}”][vc_column width=”2/3″ css=”.vc_custom_1584009535251{padding-top: 10px !important;}”][vc_column_text]

Il giorno 14/03/20 è stato pubblicato il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro

Vediamo cosa dice: Il mancato completamento dell’aggiornamento della formazione professionale e/o abilitante entro i termini previsti per tutti i ruoli/funzioni aziendali in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, dovuto all’emergenza in corso e quindi per causa di forza maggiore, non comporta l’impossibilità a continuare lo svolgimento dello specifico ruolo/funzione (esempio: l’addetto all’emergenza, sia antincendio, sia primo soccorso, può continuare ad intervenire in caso di necessità; il carrellista può continuare ad operare come carrellista)”.

Rimane inteso che qualsiasi operatore “privo della dovuta formazione non può e non deve per nessun motivo essere adibito al ruolo/funzione a cui la formazione obbligatoria e/o abilitante si riferisce” fino al momento in cui non sia possibile erogare la formazione necessaria allo svolgimento del ruolo richiesto.

.[/vc_column_text][vc_message message_box_style=”solid-icon” style=”square” message_box_color=”peacoc” icon_fontawesome=”fa fa-heartbeat” css=”.vc_custom_1584009270983{padding-bottom: 10px !important;}”]

Procedura di sicurezza

E’ possibile attraverso il modulo di contatto sottostante, telefonando alla nostra segreteria al numero 370.1331665, oppure scrivendoci a: formazione@jonatacasini.it avere tutte le informazioni sulla  procedura di sicurezza per l’emergenza Coronavirus personalizzata ed adattata a qualsiasi settore lavorativo.[/vc_message][/vc_column][vc_column width=”1/3″ css=”.vc_custom_1584009360212{padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;}”][vc_row_inner css=”.vc_custom_1584009842200{padding-top: 0px !important;background-color: rgba(30,115,190,0.11) !important;*background-color: rgb(30,115,190) !important;}”][vc_column_inner][vc_text_separator title=”Contattaci per approfondire” color=”sky”][contact-form-7 id=”2624″][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?