Bando Safe Working Lombardia

L’intervento sostiene gli esercizi commerciali e le micro e piccole imprese lombarde, costrette alla chiusura in seguito alla diffusione dell’emergenza epidemiologica COVID-19, nel raggiungimento dei giusti livelli di sicurezza. Sono ammessi interventi relativi a: acquisto di macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali; acquisto di strumenti di aerazione; acquisto di strumenti di igienizzazione per i clienti/utenti; realizzazione di interventi strutturali o temporanei, acquisto di arredi atti a garantire il rispetto delle misure di distanziamento interpersonale tra i lavoratori e tra i clienti/utenti; acquisto di strumentazione per misurazione della temperatura corporea a distanza; acquisto di prestazioni e/o strumenti relativi a monitoraggio e controllo dell’affollamento dei locali; interventi di sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali; predisposizione di strumenti di comunicazione (segnaletica); interventi formativi sulle prescrizioni e sui protocolli da adottare nell’ambito dell’esercizio di attività anche i complementarietà con le iniziative che saranno attivate da altri soggetti pubblici.

Contributo a fondo perduto, con intensità di aiuto fino al 60% per le piccole imprese e fino al 70% per le micro imprese. L’investimento minimo richiesto è pari a € 2.000 e nel limite massimo di € 25.000.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?