Mascherine e guanti monouso al tempo del Covid-19 – Rifiuti pericolosi?

In molti ci saremmo chiesti dove dovremmo gettare in modo corretto mascherine e guanti utilizzati?

A tal proposito dobbiamo fare alcune considerazioni in merito al contesto in cui vengono prodotti:

– da civile abitazione: caso 1 – cittadini sani introducono le mascherine ed eventualmente i guanti monouso nel sacco dell’indifferenziato che verrà rimosso con la normale raccolta; caso 2 – cittadini positivi al covid in assistenza domiciliare, mascherine e guanti monouso e gli altri rifiuti (tutti) in doppio sacchetto all’interno dell’apposito contenitore fornito, raccolti e smaltiti con accorgimenti particolari conferendoli a termovalorizzazione.

– da attività commerciale (negozio): procedere come per il caso 1 descritto sopra (anche perché un altro sistema non sarebbe gestibile)

– da attività artigianale, industriale, grande distribuzione: queste realtà hanno l’obbligo normativo (D.Lgs 81/08 art. 77 comma 4 lettera “g” – sanzionabile) di smaltire in maniera specifica i dispositivi di protezione (DPI) come le mascherine e guanti monouso ecc… (vuoi per quantità o per tipologia) devono essere conferiti in apposito contenitore con CER 15.02.02* e avviato ad adeguato smaltimento.

Per informazioni relative alle gestione dei rifiuti siamo a vostra completa disposizione ai seguenti indirizzi: formazione.casini@gmail.com – 370.1331665

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?