NUOVO OBBLIGO PER LE AZIENDE : ISCRIZIONE AL REGISTRO SCIP

Da Gennaio 2021 sarà attiva la nuova banca dati per le aziende che utilizzano sostanze altamente preoccupanti (SVHC) come indicato all’art. 33 del Regolamento REACH. Le sostanze soggette a tale obbligo sono visionabili cliccando qui.

Al fine di rendere queste informazioni fruibili a tutti, la Commissione Europea ha incaricato ECHA (l’agenzia europea per le sostanze chimiche) di istituire una apposita banca dati: SCIP, ovvero Substances of Concern In articles as such or in complex objects Products.

La mancata iscrizione comporta la violazione di quanto riportato all’Art. 33 del REACH e quindi una sanzione da 10.000€ a 60.000€.

Da Gennaio 2021 sarà obbligatorio effettuare comunicazione delle sostanze utilizzate all’interno della propria azienda: la nostra società può fornirti supporto per recuperare la documentazione necessaria ed effettuare la comunicazione tramite apposito Software e l’iscrizione al Registro.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?