Ristrutturazione e/o adeguamento delle strutture; Acquisto materiale (arredi, abbigliamento, medicinali, mezzi di trasporto); Progetti di accompagnamento all’autonomia; Progetti di risposta alle nuove esigenze create dalla recente pandemia “Covid-19″

I territori coinvolti sono: Città Metropolitana di Firenze (compreso il capoluogo) e territori di Arezzo e Grosseto.

L’iniziativa è riservata alle istituzioni e formazioni aggregative della società civile (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, incluse le cooperative sociali, reti associative , società di mutuo soccorso, comitati, fondazioni)