L’importanza delle certificazioni ISO per le aziende

La certificazione ISO permette ai clienti di avere un quadro generale della qualità dei contenuti prodotti dal fornitore. Ecco perché è importante averla per una PMI

La certificazione ISO 9001 sono una serie di norme riconosciute a livello globale, che riguardano i sistemi di gestione della qualità sul luogo di lavoro, cioè le strutture organizzative che le imprese pubbliche e private devono adottare per raggiungere i risultati promessi al cliente finale. Quindi la ISO 9001 è un certificato di qualità che assicura al cliente che gli standard utilizzati all’interno dell’azienda rispettano le regole imposte dall’International Accreditation Forum (IAF) e dall’International Organization for Standardization (ISO).

Come fare per ricevere una certificazione ISO 9001

Gli standard da seguire per ricevere una certificazione ISO sono stabiliti dall’International Organization for Standardization, la quale però non svolge nessuna funzione di audit: i controlli possono essere effettuati solamente da alcuni enti totalmente autonomi rispetto all’ISO. Quindi per poter ricevere una certificazione ISO 9001 è necessario entrare in contatto con un ente riconosciuto dall’IAF, l’organismo internazionale per l’accreditamento, e sottoporsi alla verifica dell’esaminatore. La certificazione ISO 9001 ha una durata annuale.

Cosa significa avere una certificazione ISO 9001

Ricevere la certificazione ISO 9001 è una garanzia per quanto riguarda il cliente: vuol dire che l’azienda/fornitore rispetta tutti gli standard qualitativi richiesti dall’International Organization for Standardization. La certificazione ISO 9001 dimostra che l’azienda ha predisposto un sistema di gestione in grado di soddisfare le esigenze del cliente e garantisce che le caratteristiche del prodotto finale rispettino quelle richieste nell’avvio dei lavori. Inoltre, nel caso in cui si riscontrano dei problemi con le richieste del cliente, la certificazione ISO 9001 garantisce che l’azienda ha le capacità per correggere la rotta e risolvere le eventuali non-conformità.

Cosa non significa avere una certificazione ISO 9001

La certificazione ISO 9001 garantisce che la procedura per la produzione dei contenuti rispetta le norme redatte dall’organizzazione internazionale, ma non che il prodotto finale sia qualitativamente elevato. La certificazione accredita solamente che il contenuto è conforme ai requisiti dell’avvio dei lavori e non la qualità finale del prodotto.

Condividi:

Facebook
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Requisiti Manager HSE: quali sono?

QUALI REQUISITI DI CONOSCENZA, COMPETENZA ED ABILITÀ DEVE POSSEDERE IL HSE MANAGER?     Il Manager HSE deve possedere una conoscenza gestionale negli ambiti HSE

Manager HSE: la nuova figura professionale

Manager HSE: delineata una nuova figura professionale con competenze e abilità precise.     La UNI 11720:2018 pubblicata il 19/07/2018 dal titolo “Attività professionali non

Sicurezza antincendio in azienda

Sicurezza antincendio in azienda: nuovo Decreto GSA Siamo sempre più prossimi all’entrata in vigore (4 ottobre 2022) del Decreto GSA (Gestione Sicurezza Antincendio) nato il 2

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?