Contributo a fondo perduto per messa in sicurezza tratte stradali Toscana.

Obiettivo del Bando Regionale è quello di individuare azioni finalizzate alla riduzione dei feriti e dei morti derivanti dagli incidenti stradali in continuità.

A tal fine sono promossi con il presente bando interventi mirati alla messa in sicurezza delle seguenti tipologie di tratte stradali: interventi su tratte stradali provinciali, comunali e di ambito urbano compresi interventi su tratte stradali nazionali, nelle tratte interne ai centri abitati, per le quali il Comune abbia definito con ANAS convenzioni, atti di intesa o atti equivalenti, per mezzo dei quali abbia competenza ad attuare interventi per la messa in sicurezza della strada, anche con particolare riferimento alla mobilità e sicurezza delle utenze deboli; interventi su tratte stradali regionali interne ai centri abitati.

SOGGETTI BENEFICIARI

Gli enti che possono presentare le domande di contributo sono: la Città Metropolitana, le Province ed i Comuni della Toscana.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Interventi di messa in sicurezza di tratte stradali provinciali, comunali e di ambito urbano compresi interventi su tratte stradali nazionali, nelle tratte interne ai centri abitati.

SCADENZA

La domanda può essere presentata entro il 15 settembre 2020.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi altri articoli

Post Correlati

Un defibrillatore a portata di cuore

L’importanza di avere un defibrillatore in azienda pronto all’uso Ogni anno in Italia circa 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco: l’arresto cardiaco improvviso può colpire

Fine stato emergenza Covid 19

Ultime novità Covid 19: fine dello stato di emergenza A seguito della pubblicazione del DECRETO LEGGE N°24 del 24/03/2022, dal 1 APRILE 2022 vengono modificate le misure

Open chat
Posso aiutarti?
Salve,
Posso esserti utile?