Centro Servizi, Consulenza e Formazione

Formazione Sicurezza sui luoghi di lavoro

Descrizione Sulla base di quanto disposto dal D.M. 10/3/98, in ottemperanza al D.lgs. 81/08, tutti i lavoratori esposti a particolari rischi di incendio correlati al posto di lavoro (quale ad esempio gli addetti all’utilizzo di sostanze infiammabili o di attrezzature a fiamma libera o impiegati in ambienti classificati ad alto rischio incendio) devono ricevere una adeguata informazione e una specifica formazione antincendio. Il corso è destinato a coloro che, lavorando all’interno di queste tipologie di aziende sono incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio, di gestione delle emergenze, di evacuazione dei lavoratori e dei clienti in caso di pericolo grave ed immediato. Inoltre l'art. 6 del DM 10/3/1998 prevede che i lavoratori dei luoghi di lavoro indicati nell'Allegato XI, incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, devono conseguire necessariamente l'attestato di idoneità tecnica previsto dall'articolo 3 della legge 609/96, rilasciato dai ...
Leggi Tutto
Descrizione Sulla base di quanto disposto dal D.M. 10/3/98, in ottemperanza al D.lgs. 81/08, tutti i lavoratori esposti a particolari rischi di incendio correlati al posto di lavoro (quale ad esempio gli addetti all’utilizzo di sostanze infiammabili o di attrezzature a fiamma libera o impiegati in ambienti classificati a medio o alto rischio incendio) devono ricevere una adeguata informazione e una specifica formazione antincendio. Il corso è destinato a coloro che, lavorando all’interno di queste tipologie di aziende sono incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio, di gestione delle emergenze, di evacuazione dei lavoratori e dei clienti in caso di pericolo grave ed immediato. Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 3 anni. Programma Corso 1. Principi sulla combustione e l’incendio:
  • sostanze estinguenti;
  • triangolo della combustione;
  • le principali cause di un incendio;
  • i rischi alle persone in caso d’incendio;
  • principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.
2 ...
Leggi Tutto
Descrizione Sulla base di quanto disposto dal D.M. 10/3/98, in ottemperanza al D.lgs. 81/08, tutti i lavoratori esposti a particolari rischi di incendio correlati al posto di lavoro (quale ad esempio gli addetti all’utilizzo di sostanze infiammabili o di attrezzature a fiamma libera o impiegati in ambienti classificati a medio rischio incendio) devono ricevere una adeguata informazione e una specifica formazione antincendio. Il corso è destinato a coloro che, lavorando all’interno di queste tipologie di aziende sono incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio, di gestione delle emergenze, di evacuazione dei lavoratori e dei clienti in caso di pericolo grave ed immediato. Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 3 anni. Programma Corso 1. Principi sulla combustione e l’incendio:
  • sostanze estinguenti;
  • triangolo della combustione;
  • le principali cause di un incendio;
  • i rischi alle persone in caso d’incendio;
  • principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.
2. La protezione ...
Leggi Tutto
Descrizione Corso di formazione obbligatorio (ai sensi del D.Lgs 81/08 e 106/09) in materia di sicurezza nei cantieri edili, rivolto ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi come Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell`ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalita` in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessita` di sicurezza dei cantieri. Programma: Le linee guida del programma fanno riferimento all`Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e 106/09. Alla conclusione del percorso e-learning e` obbligatorio effettuare il modulo pratico consistente in 92 ore, denominato "Formazione per i coordinatori per la progettazione e per l`esecuzione dei lavori - COMPLETAMENTO BLENDED". Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 5 anni. Programma Corso Modulo giuridico (28 ore) E-learning 1.Legislazione di base in ...
Leggi Tutto
Descrizione Il corso vuole fornire a tutti i lavoratori le conoscenze di base della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro in applicazione della normativa europea e una maggior percezione del rischio durante lo svolgimento delle proprie attività lavorative. Il corso ha l’obbiettivo di formare i lavoratori addetti a lavori in ambienti sospetti di inquinamento o spazi confinati, tenendo in considerazione tutti i fattori di rischio, evitando così tutte le possibili situazioni pericolose. Il corso rientra a pieno titolo tra gli obblighi del Datore di Lavoro di fornire ai lavoratori adeguata istruzione ed informazione inerente ai rischi specifici presenti durante lo svolgimento delle mansioni alle quali sono adibiti. Il corso è pertanto obbligatorio per tutti i lavoratori in relazione agli art. 34, 37, 66, 121 ed All IV del D.Lgs 81/08 e s.m.i. correttivo D.Lgs 106/09 e D.P.R. 177/2011 Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 5 anni. Programma Corso Modulo giuridico - ...
Leggi Tutto
Descrizione Gli argomenti trattati dal corso riguardano l'attuazione dei primi interventi di soccorso, le conoscenze generali sui traumi e le patologie specifiche dell'ambiente di lavoro, allo scopo di fornire le conoscenze necessarie per attuare le azioni previste in situazioni di emergenza a fronte di un successivo intervento medico. Riferimenti Normativi: Le discipline impartite sono conformi a quanto previsto dagli Allegati n. 3 e n. 4 del Decreto Ministeriale 388 del 15 Luglio 2003 "Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale" ed al Decreto Legislativo n. 81 del 9 Aprile 2008 e s.m.i. Gruppo A  • Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all'articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo ...
Leggi Tutto
Gli argomenti trattati dal corso riguardano l'attuazione dei primi interventi di soccorso, le conoscenze generali sui traumi e le patologie specifiche dell'ambiente di lavoro, allo scopo di fornire le conoscenze necessarie per attuare le azioni previste in situazioni di emergenza a fronte di un successivo intervento medico. Riferimenti Normativi: Le discipline impartite sono conformi a quanto previsto dagli Allegati n. 3 e n. 4 del Decreto Ministeriale 388 del 15 Luglio 2003 "Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale" ed al Decreto Legislativo n. 81 del 9 Aprile 2008 e s.m.i. Gruppo B • Aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A. Gruppo C • Aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A. Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 3 anni. Programma del Corso Allertare il sistema di soccorso: • cause e circostanze dell’infortunio; • comunicare le predette informazioni in maniera chiara e ...
Leggi Tutto
Corso di formazione di 32 ore obbligatorio per legge per tutti i lavoratori che ricoprono il ruolo di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. L'obbligo formativo scaturisce dal D. Lgs. 81/08, il quale prevede che ogni attività lavorativa dove sono presenti lavoratori, debba avere un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza che deve essere formato da apposito corso pena un'ammenda di circa duemila euro. Ai sensi dell'Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, il corso di formazione per RLS può essere erogatoin modalità E-learning se previsto dal proprio CCNL. Tale verifica è a carico dei Datori di Lavoro. Aggiornamento L'aggiornamento è previsto annualmente. Programma Corso
  • Principi giuridici comunitari e nazionali;
  • Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio;
  • Valutazione dei rischi;
  • Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Aspetti normativi ...
    Leggi Tutto
Descrizione Il corso si pone come obiettivo l’acquisizione delle conoscenze fondamentali per utilizzare i Dispositivi di Protezione Individuale (di seguito, DPI) di III categoria e i Dispositivi di protezione dell’udito ai sensi dell’Art. 77 del D. Lgs. 81/08 e s. m. e i. Il corso si rivolge a tutti i Lavoratori che operano durante le loro mansioni utilizzando i DPI di III categoria e i Dispositivi di protezione dell’udito. Programma Corso Il programma del corso si articola come segue: 1. Le tipologie di DPI III categoria e dei DPI di protezione dell’udito; 2. La normativa a cui rispondono le caratteristiche tecniche, per definire le modalità per il corretto uso dei DPI in relazione alle problematiche operative; 3. Le verifiche e la manutenzione degli stessi; 4. Scelta e utilizzo dei DPI. Il programma ha un taglio essenzialmente pratico ed operativo, oltre che fortemente interattivo ...
Leggi Tutto
 Descrizione Il Corso fornisce le conoscenze, le competenze e gli strumenti necessari per progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nei diversi contesti produttivi e relazionali. Riferimenti legislativi: • D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. Testo unico sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro; • D. Lgs. 106/2009. Disposizioni integrative e correttive del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro; • Accordo tra Stato, Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano del 21 dicembre 2011 sulla formazione di lavoratori, lavoratrici, dirigenti e preposti ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.; • Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 sui criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro. Destinatari del Corso: Datori di lavoro, Dirigenti, Preposti, Responsabili del servizio di prevenzione e protezione, Medico ...
Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP Modulo C” è obbligatorio per i soli RSPP ed è finalizzato a sviluppare le capacità gestionali e relazionali per progettare processi formativi, pianificare e gestire misure tecniche, diffondere la cultura della sicurezza e la partecipazione dei soggetti  in applicazione dell'accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, allegato A. Il Modulo C, per essere frequentato, necessita dell’idoneità del modulo A e di quella del modulo B ed eventuali specializzazioni B-SP1/2/3/4. Gli ingegneri ed architetti sono esonerati dalla frequenza dei moduli A e B per la formazione di RSPP e ASPP.  Per poter svolgere l'attività di RSPP dovranno comunque frequentare il modulo C. Programma Corso Modulo 1 (8 ore) Presentazione e apertura del corso:
  • Gli obiettivi didattici del modulo.
  • L'articolazione del corso in termini di programmazione.
  • Le metodologie impiegate.
  • Il ruolo e la partecipazione dello staff.
  • Le informazioni organizzative.
  • Presentazione dei partecipanti.
Ruolo dell'informazione e della formazione ...
Leggi Tutto
Descrizione L’accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità di formazione e aggiornamento dei Datori di Lavoro per lo svolgimento diretto del Servizio di prevenzione e Protezione ai sensi dell’art. 34 del Dlgs 81/08. Rischio alto (48 ore): • Costruzioni • Industria alimentare • Tessile • Legno • Manifatturiero • Energia • Rifiuti • Chimica • Raffinerie • Sanità • Servizi Residenziali Il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi: • Aziende artigiane e industriali : fino a 30 addetti • Aziende agricole e zootecniche : fino a 10 addetti • Aziende della pesca : fino a 20 addetti • Altre aziende : fino a 200 addetti Nel caso in cui non sia possibile per il datore di lavoro l'assunzione dell'incarico di RSPP, si dovrà provvedere ad incaricare un impiegato interno o rivolgersi ad un RSPP esterno. La funzione ...
Leggi Tutto
L’accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità di formazione e aggiornamento dei Datori di Lavoro per lo svolgimento diretto del Servizio di prevenzione e Protezione ai sensi dell’art. 34 del Dlgs 81/08. Rischio basso (16 ore): • Uffici e Servizi • Commercio • Artigianato • Turismo Il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi: • Aziende artigiane e industriali : fino a 30 addetti • Aziende agricole e zootecniche : fino a 10 addetti • Aziende della pesca : fino a 20 addetti • Altre aziende : fino a 200 addetti Nel caso in cui non sia possibile per il datore di lavoro l'assunzione dell'incarico di RSPP, si dovrà provvedere ad incaricare un impiegato interno o rivolgersi ad un RSPP esterno. La funzione di RSPP interno o esterno all'azienda prevede la qualificazione delle figure preposte attraverso ...
Leggi Tutto
Descrizione L’accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità di formazione e aggiornamento dei Datori di Lavoro per lo svolgimento diretto del Servizio di prevenzione e Protezione ai sensi dell’art. 34 del Dlgs 81/08. Rischio medio (32 ore): • Agricoltura • Pesca • Pubblica amministrazione • Istruzione • Trasporti • Magazzinaggio Il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi: • Aziende artigiane e industriali : fino a 30 addetti • Aziende agricole e zootecniche : fino a 10 addetti • Aziende della pesca : fino a 20 addetti • Altre aziende : fino a 200 addetti Nel caso in cui non sia possibile per il datore di lavoro l'assunzione dell'incarico di RSPP, si dovrà provvedere ad incaricare un impiegato interno o rivolgersi ad un RSPP esterno. La funzione di RSPP interno o esterno all'azienda prevede la qualificazione delle ...
Leggi Tutto
Descrizione Corso di formazione per RSPP/ASPP -  modulo A ai sensi dell`art. 32 comma 2, del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e dell`accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016. Il modulo A costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP o ASPP. Il corso è propedeutico per l'accesso agli altri moduli : il "Modulo B" , gli eventuali moduli di specializzazione B-SP1, B-SP2, B-SP3, B-SP4 ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP. Il corso "Modulo A" RSPP/ASPP si rivolge a chi non usufruisce di esoneri legati alla propria formazione universitaria. (Allegato I). Programma Corso Modulo 1 (8 ore) Presentazione e apertura del Corso L'approccio alla Prevenzione La filosofia del D.lgs 81/08 in riferimento al carattere gestionale-organizzativo dato dalla legislazione al sistema di prevenzione aziendale. Il sistema Legislativo: esame delle normative di riferimento
  • L'evoluzione legislativa sulla salute e sicurezza sul lavoro.
  • Lo statuto dei lavoratori e la ...
    Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP modulo B” è destinato ai Lavoratori designati al ruolo di RSPP/ASPP in aziende operanti in tutti i settori produttivi sia private che pubbliche, con qualsiasi tipologia di contratto ed ha l'obbiettivo di fornire le conoscenze sulla natura dei rischi presenti nei luoghi di lavoro e relativi alle attività lavorative, in applicazione dell'accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, allegato A. Il modulo B è esaustivo per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato dalla frequenza dei moduli di specializzazione come di seguito riportato:
  • Modulo B-SP1   Agricoltura - Pesca
  • Modulo B-SP2   Cave - Costruzioni
  • Modulo B-SP3   Sanità residenziale
  • Modulo B-SP4   Chimico - Petrolchimico
Aggiornamento L'aggiornamento è previsto ogni 5 anni. Programma Corso UD1   - Tecniche specifiche di valutazione dei rischi  e analisi degli incidenti. UD2   - Ambiente e luoghi di lavoro. UD3   ...
Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP/ASPP modulo di specializzazione B-SP1” è destinato ai Lavoratori designati al ruolo di RSPP/ASPP in aziende operanti nel settore Agricoltura o Pesca che hanno frequentato i corsi RSPP Moduli A e B e devono completare la formazione del modulo B (tutti i settori produttivi) secondo la specializzazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 e specificata nell'allegato A. Per esercitare le funzioni di RSPP è necessario frequentare anche il corso RSPP Modulo C di 24 ore. Programma Corso
  • Organizzazione del lavoro: ambienti di lavoro nel settore agricolo, nella sivicoltura o zootecnico e nel settore ittico.
  • Dispositivi di protezione individuali.
  • Normativa CEI per strutture e impianti del settore agricolo, zootecnico e della pesca.
  • Macchine, attrezzature agricole e forestali e attrezzature di lavoro a bordo.
  • Esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e biologici utilizzati in agricoltura.
  • Esposizione ad agenti fisici: rumore e vibrazione nel settore agricolo e ...
    Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP/ASPP modulo di specializzazione B-SP2” è destinato ai Lavoratori designati al ruolo di RSPP/ASPP in aziende operanti nel settore Attivita' Estrattive e Costruzioni che hanno frequentato i corsi RSPP Moduli A e B e devono completare la formazione del modulo B (tutti i settori produttivi) secondo la specializzazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 e specificata nell'allegato A. Per esercitare le funzioni di RSPP è necessario frequentare anche il corso RSPP Modulo C di 24 ore. Programma Corso
  • Organizzazione, fasi lavorative e aree di lavoro dei cantieri.
  • Il piano operativo di sicurezza (POS).
  • Cenni sul PSC e PSS.
  • Cave e Miniere.
  • Dispositivi di protezione individuali.
  • Cadute dall'alto e opere provvisionali.
  • Lavori di scavo.
  • Impianti elettrici e illuminazione di cantiere.
  • Rischio meccanico: macchine e attrezzature.
  • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e mezzi di trasporto.
  • Esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto nei cantieri.
  • Esposizione ad ...
    Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP/ASPP modulo di specializzazione B-SP3” è destinato ai Lavoratori designati al ruolo di RSPP/ASPP in aziende operanti nel settore Sanità Residenziale che hanno frequentato i corsi RSPP Moduli A e B e devono completare la formazione del modulo B (tutti i settori produttivi) secondo la specializzazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 e specificata nell'allegato A. Per esercitare le funzioni di RSPP è necessario frequentare anche il corso RSPP Modulo C di 24 ore. Programma Corso
  • Organizzazione del lavoro: ambienti di lavoro nel settore sanitario, ospedaliero e ambulatoriale e assistenziale.
  • Dispositivi di protezione individuali.
  • Rischio elettrico e normativa CEI per strutture e impianti nel settore sanitario.
  • Rischi infortunistici apparecchi, impianti e attrezzature sanitarie e attività sanitaria specifica (es. ferite da taglio e da punta).
  • Esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e biologici utilizzati nel settore sanitario.
  • Esposizione ad agenti fisici: rumore, microclima, campi elettromagnetici, radiazioni ...
    Leggi Tutto
Descrizione Il Corso di Formazione “RSPP/ASPP modulo di specializzazione B-SP4” è destinato ai Lavoratori designati al ruolo di RSPP/ASPP in aziende operanti nel settore Chimico e Petrolchimico che hanno frequentato i corsi RSPP Moduli A e B e devono completare la formazione del modulo B (tutti i settori produttivi) secondo la specializzazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 e specificata nell'allegato A. Per esercitare le funzioni di RSPP è necessario frequentare anche il corso RSPP Modulo C di 24 ore. Programma Corso
  • Processo produttivo, organizzazione del lavoro e ambienti di lavoro nel settore chimico-petrolchimico.
  • Dispositivi di protezione individuali.
  • Normativa CEI per strutture e impianti.
  • Impianti nel settore chimico e petrolchimico.
  • Esposizione ad agenti fisici nel settore chimico e petrolchimico.
  • Rischi incendi, esplosioni e gestione dell'emergenza.
  • Gestione dei rifiuti.
  • Manutenzione impianti e gestione fornitori.
...
Leggi Tutto

Corsi in programmazione

Scopri tutte le date disponibili per i nostri corsi in programmazione.
Puoi registrarti direttamente all’evento, oppure per ogni informazione puoi scriverci a: formazione@jonatacasini.it

No Events Found...