Centro Servizi, Consulenza e Formazione

Consulenza Defibrillatori

Noi Possiamo offrirti “Tutto quello che devi sapere prima di acquistare un defibrillatore DAE”

Il servizio di Consulenza Pre-Vendita si rivolge a tutti coloro che per scelta o per obbligo devono acquistare uno defibrillatore e vogliono sapere esattamente cosa stanno acquistando, in modo da poter effettuare una scelta consapevole e il più possibile economica.

Consulenza Pre Vendita

Acquistare un defibrillatore capita forse una sola volta nella vita e quando ci si troverà ad utilizzarlo è fondamentale che questo funzioni perfettamente.
Le variabili in gioco sono tantissime e decine sono i modelli disponibili sul mercato.
Sbagliare la scelta del defibrillatore a volte significa doverlo sostituire dopo pochi anni o addirittura accorgersi che non possiede tutte le caratteristiche di cui abbiamo bisogno.

Il Nostro Servizio

Il nostro studio ha avuto modo di analizzare quasi tutti i modelli di defibrillatore presenti sul mercato, verificandone:

Qualità costruttiva, Affidabilità, Prezzo, Costi di gestione, Funzionalità, Garanzia

Riceverai un’analisi dettagliata con i defibrillatori da noi consigliati in base alla Tua specifica esigenza. Nel report saranno indicati con chiarezza il prezzo offerta, il costo di elettrodi e batterie sostitutivi, una descrizione sintetica del prodotto e le motivazioni per le quali sceglierlo.

Oltre a questo saranno indicate le parti importanti della normativa e gli accessori per realizzare una postazione DAE a norma.

Contattaci per avere tutte le informazioni necessarie





NORMATIVA – DEFIBRILLATORI IN AMBITO SPORTIVO

Complici, probabilmente i recenti tristi casi di cronaca, relativi alla morte in campo di giovani atleti (si pensi, ad esempio, al decesso del pallavolista Bovolenta e del calciatore Morosini), il legislatore è intervenuto a regolare alcuni aspetti dell’attività sportiva, nell’intento di garantire una maggior tutela agli atleti.

Il c.d. Decreto Balduzzi, approvato definitivamente dal Parlamento, regolamenta (art. 7 comma 11) tra l’altro, le certificazioni mediche obbligatorie per le attività sportive e l’utilizzo dei defibrillatori, enunciando che: Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un’attività sportiva non agonistica o amatoriale, il Ministro della Salute, con proprio decreto, adottato di concerto con il Ministero delegato al turismo e allo sport, dispone la dotazione e l’impiego, da parte di società sportive sia professionistiche che dilettantistiche di defibrillatori semiautomatici e di altri eventuali dispositivi salvavita”.
Ottenuta anche la fiducia del Senato, il Decreto Balduzzi è divenuto Legge mantenendo presso che invariato il testo proposto dal Ministro, specie in merito ai provvedimenti previsti per la dotazione di defibrillatori a tutte le società sportive.